Rime diverse in lingua genovese/Vui vorrei pù coxin che tuttavia

Da Wikivivàgna
Sata a-a navegassion Sata a-a serchia
Rime diverse in lingua genovese de Poro Foggetta
Vui vorrei pù coxin che tuttavia
da-e Rime diverse in lingua genovese, Bartoli, Pavia, 1588
cangiòu e u in v e viçeversa; clicca i asterischi pe l'errata corrige
[p. 75 modifica]

Vui vorrei pù coxin che tuttavia
A beive staghe com'un oca à muoegio
Dentrà fontanna d'Heliconna, o truoegio,
Perche reste agro com'unna limia.

5Povera e nua va ra poesia
E mi Foggietta, fuoeggie chiu no voeggio
Ma vorreiva oro in cangio d'orofuoegio,
Chi e* solo insegna anchuoe d'ogni hostaria.

E derre* fa ro loro ogni personna
10A chi cerca oro fuegio, e voe ghirlande

[p. 76 modifica]

Ma un'Aze d'oro carrego, e adoraou.

Ni perche a beive l'egua d'heliconna
Ra mea foggietta devegni* po grande,
Ni ro senno dro povero è apprexaou,