Pagina:Donaver Antologia 1910.pdf/219

Da Wikivivàgna
Sata a-a navegassion Sata a-a serchia


STEFANO PARODI.

Parrucchiere, nato nel 1816, morto nel ?


O ZÙGOU DA CARTE.


No gh’è minestra, ne pittanza o pan,
Chi posse fäme prò ciù de ûnna steûa;
Conoscio che son pù ûnn-a testa veûa
Ma da emendame son ancon lontan.

Me sciallo solo quando ho e carte in man,
Che me zûghieivo fin de scarpe a sêua,
Defaeti ogni pittin ho a borsa vêua;
Ma a l’e a desdiccia chi me e fà da can,

No passa seja, o posso dì mattin,
Che diggo: no zûghiô ciù a nisciun zêugo;
Ma dove vaddo poi? a o tavolin!

O vizio me-o leviô quando ciù lêugo
No ghe sä de trovâ di marenghin,
Alloa e carte e bûzzariô in sciö fêugo.